L'albero di app di viaggio
TravelTips

Viaggiatore digitale: 10 app utili per un viaggio fai da te

il
01/03/2019

Penna carta e calamaio è  il momento di annotarvi qualche Travel Tips di Riparto da un viaggio.

Oggi si parla di app…..le 10 applicazioni utili per un viaggio fai da te.

Esistono tantissime applicazioni sul mercato e la lista sarebbe infinita se scrivessi di tutte quelle disponibili.

Ho scelto, quindi di condividere con voi solo quelle che utilizzo spesso nei miei viaggi.

Con queste app ho potuto scoprire luoghi insoliti, muovermi con più facilità e,sopratutto,risparmiare tempo e denaro. 

Viaggio con uno smartphone Android ma quelle di cui vi parlerò possono essere utilizzate, anche per dispositivi Ios.

GRAB

E’ un’ app che serve per prenotare passaggi a prezzi molto vantaggiosi sia in macchina che in motorino nel Sud Est Asiatico.Una volta installata l’app,attivato il proprio account, basterà geo-localizzarsi ed inserire l’indirizzo che vogliamo raggiungere indicando il mezzo,macchina o motorino.

Il sistema individua un driver disponibile nei dintorni e trovato, appare nome dell’autista, foto, modello e targa del veicolo accompagnato da una stima del tempo d’attesa, ed il relativo costo.

Utilizzata,nel mio ultimo viaggio a Bangkok.Funziona benissimo e mi ha fatto risparmiare notevolmente.

In altri paesi,con la simile modalità, esiste la più nota app Uber.

 

XE CURRENCY

L'app per i tassi di cambio in tempo reale

È un’app che fornisce tassi di cambio in tempo reale.Da quando l’ho scoperta non l’ho più abbandonata. Facile da usare. 

GOOGLE MAPS

App per consultare mappe

E’ un’ app,piuttosto nota,serve per individuare i luoghi da visitare con anticipo e calcolare i percorsi per raggiungerli con diversi mezzi. Non tutti,invece,sanno che funziona,anche offline.

Per utilizzare Google Maps senza connessione, basta accedere al menù, selezionare “Aree offline”, “Area personalizzata” ed infine segnare l’area di proprio interesse che potrà essere scaricata sullo smartphone ed utilizzata.

SAY HI

App per tradurre le lingue

Esiste la più nota Google Translate,ma a me piace provarne nuove.

Ecco Say-Hi.

L’ho scaricata sullo Smartphone con la speranza che mi potesse aiutare con il francese visto che avrei visitato un paese dominato dai francesi.

Risultato: in Laos la barriera linguistica è un bel problema.Non parlano in inglese ne francese. Messa da parte la tecnologia abbiamo optato per la lingua universale, quella a gesti. L’app funziona solo con una connessione attiva.

 

POADCAST GO

App per ascoltare trasmissioni in broadcast

In Asia non funziona Spotify e in viaggi come i miei,spesso caratterizzati da parecchie ore di viaggio, la musica non può mancare.

In Laos ho utilizzato Podcast Go,un’app che ti dà la possibilità non solo di ascoltare i podcast in streaming (trasmissione audio via Internet) ma anche di effettuare il download in modo da poter ascoltare i programmi anche senza connessione.

REVOLUT

App per carta prepagata ideale per i viaggi

E’ una carta prepagata legata al circuito Mastercard associata ad un’applicazione, che permette di eseguire transazioni in 120 valute estere con il tasso interbancario, che risulta essere il miglior tasso di cambio di mercato offerto.

Revolut permette,anche di ritirare contante in tutto il mondo a tariffe migliori di quelle applicate da buona parte delle banche e per i primi 200 € non richiede alcuna commissione.

Nel caso si superano i 200€ viene applicata una commissione del 2%.Si ricarica via bonifico o carta di credito attraverso l’app scaricata sullo smartphone.

MOOVIT

L'app per spostamenti in città con i mezzi pubblici

Per gli spostamenti in città con i mezzi pubblici Moovit è l’app più utile. Non solo può essere utilizzata per prendere l’autobus più vicino per raggiungere la tua destinazione ma segnala anche con un beep quando è arrivato il momento di scendere. Funziona solamente con la connessione.

LOCALEUR

App per ricevere consigli da gente che abita la città

Con questa app, ho scoperto negli Stati Uniti, luoghi fuori dai classici circuiti turistici, particolarmente interessanti.

Avere Localeur è come avere amici del posto che ti segnalano locali o attrazioni più insolite.

COOL COUSIN

Un’alternativa a Localeur ….anche quest’app fornisce consigli da parte di chi vive in quel posto.

Adoro scoprire posti nuovi e tra Localeur e Coolcousin ho avuto la possibilità di scoprire posti dove ero solo io la “turista”.

WI FI FINDER 

L'app per trovare wifi libero

Se ho necessità di una connessione Internet con accesso libero utilizzo,spesso quest’app.

Wifi Finder ti fornisce la mappa di tutti gli hotspot wifi del mondo.

Curiosa di provare App nuove….Quali sono le vostre preferite?

Quale utilizzate di più nei vostri viaggi?

 

TAGS
RELATED POSTS

LASCIA UN COMMENTO

Italia

Siciliana, viaggiatrice per passione, lettrice instancabile, amante degli animali. Superati gli “anta” già da un po’ mi piace ancora giocare. Balocchi preferiti: un taccuino per annotare tutti i miei vagabondaggi, una macchina fotografica per i miei scatti insoliti e un vecchio zaino azzurro e giallo compagno fedele di tutte le mie esplorazioni intorno al mondo. Se mi vuoi contattare, scrivimi qui: debdivalentino@gmail.com

Seguimi su Facebook
Archivi