Viaggio di gruppo con Single up
Puglia

Una nuova esperienza:un viaggio di gruppo in Puglia

on
08/09/2019

Oggi non vi parlo di una meta,o meglio, parliamo sempre di viaggi ma da un punto di vista differente.

Vi racconto di un’esperienza emotiva in viaggio, di un breve percorso fatto di relazioni umane e momenti intensi che hanno  lasciato il segno nel cuore di tutti quelli che hanno fatto parte di questa avventura.

Parliamo di un viaggio di gruppo in Puglia, una novità per me.  

Viaggio da sola,organizzo autonomamente i miei viaggi e l’idea di un viaggio di gruppo non l’avevo mai preso in considerazione.

Ma la vita si sa prende strade a volte inconsuete…..

L’occasione è nata,quasi per caso,dall’invito di Single up ,un’agenzia turistica di Roma specializzata in vacanze per single,a provare uno dei loro viaggi.

La loro filosofia,creare gruppi di persone con le stesse esigenze ed età che desiderano trascorrere e condividere momenti di socialità ed evasione in un’esperienza di viaggio.

 L’idea di provare seppur diversa dal mio modo di viaggiare qualcosa di nuovo ha stuzzicato la mia curiosità.

Ho,così,accettato la proposta di Single up.

Mi sono detta è sempre un’esperienza e sarà importante comunque andrà.

E’ il motto della mia vita.

Dal mare alla montagna,Single up mi ha proposto un ventaglio di destinazioni.

Ho scelto la Puglia, terra bellissima dalle spiagge bianche e dal mare turchino.

Viaggio in Pugllia

E così, mi sono buttata con entusiasmo in questa mia nuova avventura che mi ha condotto ad Otranto.

Devo ammettere che,prima di partire riguardo questo tipo di viaggi nutrivo qualche pregiudizio.

Mi sono ricreduta.

In questo viaggio ho stravolto le mie abitudini, soprattutto quelle mentali, perché ho deciso di vivere ed immergermi nell’atmosfera del gruppo allontanando da me stessa quel pizzico di scetticismo che mi aveva accompagnata.

Spesso esperienze a cui attribuisci poco valore si rivelano sorprendenti perché, in maniera leggera i miei compagni di viaggio con la loro simpatia,calore o a volte solo con un scambio di battute hanno abbattuto le mie riserve. 

Quest’esperienza mi ha permesso non solo conoscere nuovi luoghi,una terra bellissima come la Puglia ma compagni di viaggio speciali con cui ho condiviso momenti spensierati e divertenti.

Viaggio di gruppo in Puglia con Single up

Mi sono chiesta cosa mi ha lasciato questo viaggio.

Ci ho riflettuto un po’ e mi sono data alcune risposte.

Una lezione di vita:ho ampliato i miei orizzonti e mi sono “sbarazzata” di alcuni pregiudizi.

Ho compreso che, la maggior parte delle persone che sceglie questo tipo di vacanza non parte per il motivo a cui si pensa immediatamente quando si parla di viaggi single.

Si partecipa a queste vacanze per mille motivi …..per uscire dalla zona di comfort,per sfuggire alla vita quotidiana,per ampliare le conoscenze o semplicemente per staccare la spina e condividere con persone in una condizione simile alla propria momenti spensierati.

Tanti amici sparsi in Italia con cui condividiamo il desiderio e l’entusiasmo di rivederci presto.

Tantissimi ricordi:uno scatenato pool party innaffiato da tanta sangria e risate, balli e Karaoke sotto un manto di stelle ,un adrenalico volo in parapendio, calore e frammenti di storie personali.

Tante storie, alcune divertenti altre dolorose.

E per concludere, un addio al momento di riprendere ognuno la propria vita colmo di baci, abbracci e qualche lacrimuccia.

Compagni di viaggio-Taranta e Taralucci-da oggi dentro la valigia dei miei ricordi ci saranno le vostre risate, immagini,voci ed allegria,che hanno reso quest’esperienza indimenticabile.

Un viaggio di gruppo in Puglia

E voi avete mai fatto quest’esperienza? Fatemi sapere cosa ne pensate?

TAGS

LEAVE A COMMENT

Italia

Siciliana, viaggiatrice per passione, lettrice instancabile, amante degli animali. Superati gli “anta” già da un po’ mi piace ancora giocare. Balocchi preferiti: un taccuino per annotare tutti i miei vagabondaggi, una macchina fotografica per i miei scatti insoliti e un vecchio zaino azzurro e giallo compagno fedele di tutte le mie esplorazioni intorno al mondo.

Seguimi su Facebook
Archivi